Ho fondato Am productions nel 1998. Allora ero un musicista compositore e cantante e il mio unico scopo era l’autoproduzione e la promozione dei miei lavori. Negli anni successivi mi sono specializzato negli studi di armonia e ho fatto pratica nell’utilizzo delle tecnologie per la registrazione, garantendo così al mio lavoro maggior spessore tanto da iniziare un’evoluzione in direzione di collaborazioni esterne con altri artisti. La prima significativa estensione di AM productions è nella produzione di SergiOlimbo, con il quale da allora sto ancora collaborando per la realizzazione gli arrangiamenti e l’incisione dei dischi. AM productions diventa sempre di più un contenitore di servizi nel campo musicale. Disco dopo disco si forma un team di musicisti e collaboratori che con me crescono e oggi sono diventati turnisti affermati.
Con l’intento di promuovere la buona musica emergente e creare un’alternativa ai concorsi allora presenti in Italia, nel 2002 ho creato il Bologna Music Festival: lo scopo di AM productions, attraverso il festival, è quello di sentire dal vivo centinaia di artisti all’anno provenienti da tutta Italia e di poterne valutare la produzione.
L’affiatamento, l’entusiasmo e la passione di chi lavora per AM productions trova oggi i suoi frutti nella gratificazione per il numero sempre maggiore di richieste di concretizzazione di progetti musicali. AM productions oggi è etichetta discografica indipendente e società che offre servizi musicali che vanno dalla semplice registrazione alla realizzazione di un progetto discografico completo.
I PROFESSIONISTI CHE COLLABORANO CON AM PRODUCTIONS

Alessandro Maiani (arrangiatore)Paolo Pareschi (batterista/fonico)Lucio Martelli (chitarrista)Stefano Bussoli (batterista/percussionista)Simone Masina (bassista/contrabbassista)  Roberto Minozzi (chitarrista)   Ivan Fortini (tastierista) Alex Cuocci (batterista)Andrea Celeste Righi (videomaker)